Caduta dei capelli nel periodo delle castagne: perché succede e i rimedi.
  • 29.10.2020
  • 0

Caduta dei capelli nel periodo delle castagne: perché succede e i rimedi.


I cambi di stagione portano a cambiamenti relativi a tutto il nostro organismo e, più nel particolare, sui nostricapelli.

Quando giunge l’autunno, noto come periodo delle castagne, molti individui notano un aumento nella caduta dei capelli


I cambi di stagione portano a cambiamenti relativi a tutto il nostro organismo e, più nel particolare, sui nostricapelli.

Quando giunge l’autunno, noto come periodo delle castagne, molti individui notano un aumento nella caduta dei capelli: tempiaddietro si riteneva fosse un processo causato dai cambi di temperatura, mentre diversericerche hanno evidenziato che in realtà è un fenomeno fisiologico conseguente al cambiamento delle ore di luce nell’arco delle giornate: si è compreso che è un meccanismo complesso regolato dallamelatonina, l'ormone regolatore del ciclo luce-buio, la causa della caduta dei capelli in autunno.

Il “disturbo” se così vogliamo definirlo,affligge uomini, donne, giovani e persone anziane e va avanti, solitamente, fino alla fine di novembre.

Le persone con i capelli lunghi sono quelle che più notano il fenomeno, in quanto i loro capelli si spezzano più facilmente e la loro lunghezza li rende più fragili.

Un semplice rinnovo

Essendo un fenomeno, nella maggior parte dei casi, fisiologico,non si tratta di perdite permanenti, ma solo di un rinnovodella chioma, dato che,quando un capello cade,ce n’é già uno nuovo pronto a sostituirlo.

Come supportare la salute dei capelli

Sicuramente, però, per molti non è piacevole veder cadere i propri capelli e, nei casi in cui non si notasse un vero ricambio, si può comunque ricorrere ad alcune buone pratiche per limitarne la caduta.

Una alimentazione bilanciata e ricca di nutrienti può sicuramente aiutare a limitare questo fenomeno. Tra gli alimenti che possono aiutarci troviamo:

  • Legumi, forniscono proteine, ferro e zinco, essenziali per la salute di capelli.
  • Frutta secca, ad alto contenuto di ferro, magnesio, potassio, Omega 3 e vitamine, tutte sostanze necessarie per rendere i capelli più robusti.
  • Salmone, ricco di Omega 3, vitamine B12 e D, proteine e ferro che contrastano la secchezza dei capelli.
  • Frutti di mare, ricchi di zinco, minerale fondamentale che svolge un ruolo importante nel metabolismo dell’ormone tiroideo e nei processi di formazione.
  • Le carote sono ricche di vitamina A, antiossidanti e betacarotene, ottime per la ricostruzione e la rigenerazione capillare, e adatte a combattere la caduta dei capelli.

Altri elementi importanti, da ricercare magari in alcuni integratori, sono:

  • Biotina, vitamina che contribuisce al mantenimento di capelli normali.
  • Melograno e Caffè Verde contribuiscono a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.
  • Vitamine B-C, utili per il metabolismo energetico.
  • Rame, utile per la normale pigmentazione dei capelli.

Se hai domande o curiosità sull’argomento, contattaci, il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.

Commenti: 0

Non ci sono commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non puo' essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*