Organizzazione e multitasking, alcuni consigli per ripartire
  • 16.09.2020
  • 0

Organizzazione e multitasking, alcuni consigli per ripartire

Settembre è un po’ come gennaio: veniamo da un periodo di feste, di relax, di tempo passato con i propri affetti e, spesso, di organizzazione del tempo più superficiale.

Vogliamo dirvi una cosa: è giusto che sia così, la nostra mente ha bisogno di momenti di spensieratezza lungo il corso dell’anno, proprio per raggiungere quel benessere che cerchiamo, chi più chi meno, nelle nostrte azioni quotidiane.

Bene, ora però è il momento di ripartire, vediamo insieme come farlo seguendo dei piccoli semplici passi.

Come essere multitasking evitando lo stress

La pianificazione è un’arte, le persone di successo hanno spesso grandi doti organizzative: per essere così c’è bisogno, prima di tutto, di benessere fisico e mentale, utili per elaborare una strategia di successo:

  • Porsi obiettivi realistici, evitare di sovraccaricarsi con tropoi obiettivi.

  • Darsi il tempo necessario per eseguire un compito.

  • Conoscere le proprie capacità e sapere quindi quanto tempo si necessita per completare un compito in maniera efficiente.

  • Usare le liste per l’organizzazione del lavoro con brevi spiegazioni vicino a ogni compito.

  • Definire le priorità dalla lista, stabilendo l’ordine di importanza.

  • Raggruppare i compiti quando è possibile lavorando contemporaneamente a progetti simili.

  • Lavorare a ritmo costante, con le giuste pause.

  • Evitare distrazioni, le cuffie possono essere un ottimo modo per focalizzarsi sull’attività che si sta svolgendo.

  • Concedersi pause regolari.

Corpo e mente sempre in salute

È altrettanto importante assumere quei cibi che portano effetti positivi sull’umore e aiutano a tenere sotto controllo stress e stanchezza:

  • Gli alimenti ricchi di magnesio e potassio sono particolarmente utili per contrastare stanchezza fisica e mentale, come ad esempio le mandorle, noci, anacardi, arachidi, pistacchi e nocciole ma anche legumi come lenticchie e fagioli.

  • La frutta, da assumere sempre, può essere molto efficace, soprattutto quando si parla di banane, ananas, agrumi e avocado che stimolano la produzione di serotonina, nota anche “ormone della felicità”. Più serotonina c’è in circolo nel nostro organismo, maggiore sarà il nostro senso di appagamento, soddisfazione e benessere psicofisico.

  • Il cioccolato fondente, fa bene all’umore, regala energia ed è molto efficace contro lo stress.

Se hai qualche dubbio oppure vuoi semplicemente approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.

Commenti: 0

Non ci sono commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non puo' essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*