Torcicollo, segui i nostri consigli per evitarlo
  • 30.01.2020
  • 0

Torcicollo, segui i nostri consigli per evitarlo

Cos’è
Il torcicollo è un episodio improvviso, che in genere dura qualche giorno e che, solitamente, scompare da solo. Esso provoca dolore e difficoltà, se non totale impossibilità, a muovere la testa. Si manifesta sotto forma di rigidità muscolare nell'area superiore della schiena e del collo (in corrispondenza del rachide cervicale e delle spalle) accompagnata dalla difficoltà di muovere o piegare la testa e spesso associata a dolore.

È un problema abbastanza ricorrente che non deve provocare eccessiva preoccupazione.

Cause

La stragrande maggioranza degli episodi di dolore al collo sono conseguenza del logoramento delle strutture articolari, causato dall’invecchiamento o dall’abuso fisico di collo e braccia. Una postura scorretta, dormire senza un buon supporto al collo e gli sforzi, provenienti dal sollevamento di un peso importante, sono cause ricorrenti. Quando si pongono ripetutamente sotto sforzo i muscoli del collo, quando si esegue un lavoro molto fisico, il dolore può addirittura diventare cronico.

In certi casi il dolore al collo è conseguenza di un’usura eccessiva di articolazioni e ossa, che può essere causata dalla spondilosi cervicale, una forma di artrite che compare gradualmente con l’età e che intacca la salute delle vertebre cervicali.

I nervi possono a loro volta venire compressi, portando dolore che si diffonde alle braccia e formicolio a mani e gambe.

Il colpo di frusta è un infortunio al collo conseguente a un movimento improvviso della testa in avanti, indietro o lateralmente ed è tra le cause principali di torcicollo in caso di incidenti.

Prevenire

Il miglior modo per evitare disturbi come il torcicollo è sicuramente la prevenzione, che consiste nel condurre uno stile di vita sano e prendere alcune precauzioni su base quotidiana:

  • Praticare regolare esercizio fisico, in maniera costante e moderata, o comunque in base alle proprie capacità.

  • Una alimentazione sana ed equilibrata, con molta frutta e verdura, aiuta l’individuo a mantenere sane ossa, muscoli e articolazioni.

  • In caso di lavori da ufficio, intervallare i periodi passati alla scrivania con brevi intervalli durante i quali alzarsi e praticare stretching ai muscoli del collo.

  • Perdere peso, quando in sovrappeso, è importante, al fine di non gravare eccessivamente sulla spina dorsale.

  • Mantenere una buona postura, soprattutto in posizione seduta.

  • Combattere lo stress, soprattutto con pratiche come meditazione e yoga.

  • Meglio dormire sul fianco o sulla schiena, mentre dormire sulla pancia è controindicato per la salute del collo. Utilizzare un materasso rigido.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.


Tags: torcicollo

Commenti: 0

Non ci sono commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non puo' essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*